Malta in inverno è suggestiva ed offre un’atmosfera senza pari

Quando ci si immagina la perfetta vacanza studio (e non) nell’isola mediterranea di Malta, si pensa in automatico ai giorni di sole trascorsi a bordo piscina o su una spiaggia bianca, possibilmente con un bel cocktail freddo in mano. Certo, è innegabile che l’arcipelago dei colori offra una delle estati più vivaci di tutta l’Europa, ma cosa fare se non si ha la possibilità di raggiungere la meta nella stagione calda? Malta in inverno, contrariamente a quanto si crede, offre numerosi eventi ed attività da togliere il fiato.

Quindi, se stai pensando di prenotare un weekend tra novembre e febbraio (l’inverno a Malta dura decisamente meno), continua a leggere l’articolo: c’è molto da fare per rendere la tua vacanza indimenticabile.

Visitare Malta in inverno: 5 attività da non perdere

A Malta l’inverno non dura molto e in ogni caso è molto più mite rispetto a quello italiano. Per questo motivo, visitare l’isola anche nella stagione più fredda non è poi così pesante. Ecco 5 attività, all’aperto e al chiuso, da non perdere se ti sei iscritto ad una vacanza studio a Malta in inverno.

Teatru Manoel, La Valletta

Il Teatru Manoel è un vero e proprio gioiello a La Valletta. Frequentato tutto l’anno, tra novembre e gennaio raggiunge il suo apice grazie ai numerosi cori celesti e concerti di Natale che allietano la sala dell’opera.

Scale in marmo di Carrara e lampadari viennesi: l’incontro di stili diversi e perfettamente integrati fra loro lo rende un luogo spettacolare ed allo stesso tempo accogliente in cui passare una serata culturale e diversa dal solito.

Cattedrale di San Giovanni, La Valletta

La Cattedrale di San Giovanni a La Valletta è un luogo sacro che merita assolutamente una visita, indipendentemente dalla stagione. A dicembre, sotto Natale, la Cattedrale diviene ancor più affascinante grazie all’atmosfera festosa che riempie le sue sale ornate e il famoso Christmas Concert è un evento sicuramente da non perdere.

Costruita in onore di San Giovanni Battista, questa cattedrale barocca, è stata progettata dal famoso architetto maltese Girolamo Cassar ed oggi è considerata tra i luoghi di culto più belli d’Europa.

Il soffitto raffigura scene iconiche della vita di Giovanni Battista, mentre l’arredamento interno conquista con il suo oro. Oltre questo, la Cattedrale vanta diverse famose opere d’arte di pittori quali il Caravaggio e molti altri.

Passeggiate a cavallo, in tutta l’isola

Al riparo dal sole incessante e dalle ondate di calore che caratterizzano la stagione calda, se ti trovi a Malta in inverno non puoi non goderti una passeggiata a cavallo lungo le maestose coste e i tratti verdeggianti dell’isola. È un’esperienza rilassante per tutti coloro che amano i cavalli e la natura.

Golden Bay è il luogo più popolare per le passeggiate al tramonto e potrai trovare diverse strutture che offrono lezioni private dedicati ai neofiti.

Carnevale, in tutta l’isola

Nella settimana antecedente al mercoledì delle ceneri, Malta si anima con colori e musica per il suo Carnevale, una tradizione che viene portata avanti da oltre cinque secoli. Balli in maschera, sfilate e feste fino a tarda notte si possono incontrare su tutta l’isola: da La Valletta fino ai villaggi più remoti.

Se ti troverai a Malta in questo periodo non dimenticare di mettere in valigia il tuo outfit più stravagante per partecipare ai festeggiamenti più pazzi di tutta l’isola.

Festival del cioccolato, Hamrun

Quando la temperatura inizia a calare, ci vuole sempre un rimedio goloso a portata di mano. I maltesi sono noti per la loro attenzione e passione nei confronti di delizie di vario genere. Proprio per questo motivo non dovresti perderti l’annuale Festival del cioccolato di Hamrun, che per l’anno 2018 si terrà durante la serata del 27 ottobre.

La città fortificata di Hamrun è circondata da un’aura incantevole e storica, che la rende il posto giusto per concedersi una degustazione con i fiocchi di cioccolato gourmet. Oltre le numerose bancarelle, il festival offre una serie di incredibili espositori di sculture (di cioccolato, of course), musica e molto altro.

Per approfondire, non perderti il nostro articolo dedicato agli eventi a Malta.

Tre buoni motivi per visitare Malta d’inverno

Se le attività sopra elencate (che poi ce ne sarebbero davvero molte altre) non ti sono bastate, ecco tre buoni motivi per andare a Malta in inverno:

  • è un’isola culturalmente affascinante e ricca di storia, in cui è possibile visitare dai templi megalitici (complesso di Gigantia sull’isola di Gozo) fino alla storia più recente… Il tutto nel raggio di pochissimi chilometri;
  • in bassa stagione, l’arcipelago dei colori gode di una pace incredibile che in estate è impossibile trovare ed i prezzi dei collegamenti dall’Italia hanno prezzi nettamente inferiori rispetto al periodo più caldo;
  • gli eventi di tutti i tipi e la nightlife non si fermano mai. Malta è il luogo giusto per divertirsi da soli, in compagnia o in famiglia.

E se dovesse piovere?

Malta è a tutti gli effetti un Paese occidentale, con numerosi centri commerciali, bowling e cinema. Inoltre, se sei in vacanza con i tuoi amici, a St. Julian’s potrai trovare una struttura ideata per il laser game: una guerra a colpi di fucili elettronici molto divertente.

Se invece sei innamorato del mare e dei suoi abitanti, non perderti l’acquario nazionale a St. Paul’s Bay: circa 20.000 metri quadrati per ammirare diverse specie e per rilassarti in bar e ristorantini tipici.

Per approfondire, non perderti il nostro articolo dedicato a cosa fare a Malta quando piove.

Write A Comment